Noleggio a lungo termine


IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE

Il Noleggio a lungo termine è la soluzione di DRIVEASY per rispondere alle esigenze di mobilità di tutte quelle Piccole e Medie Imprese e professionisti che desiderano affidare in outsourcing, quindi ad un’organizzazione esterna specializzata, la gestione della propria auto o del parco aziendale al fine di aumentare la propria efficienza e ridurre le spese evitando l’aumento di costi interni.

Infatti a fronte del pagamento di un canone mensile fisso, hai a tua disposizione un’auto o un veicolo commerciale per un periodo di tempo e un chilometraggio calcolati sulle tue reali necessità, quantificando non solo i costi fissi ma anche quelli variabili senza sorprese

 

TUTTI I SERVIZI INCLUSI, UN SOLO CANONE MENSILE

Per tutta la durata del contratto di Noleggio a Lungo Termine, l’unico costo che devi affrontare è il canone mensile fisso e il carburante (in alcuni casi è possibile includerlo nel canone).

SERVIZI INCLUSI

I SERVIZI INCLUSI NEL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE GARANTISCONO LA TOTALE COPERTURA DI QUALSIASI PROBLEMATICA LEGATA ALLA GESTIONE DELL’AUTO.

Assicurazione

  • Assicurazione RCA per danni causati a terzi compresi i passeggeri a bordo del veicolo;
  • Assicurazione PAI per gli infortuni del conducente;
  • Copertura furto/incendio inclusa la rapina e il ricorso a terzi da incendio;
  • Assicurazione KASKO per tutti i danni causati al proprio veicolo per qualsiasi causa, anche senza controparte.

Assistenza Stradale

Il noleggio a lungo termine garantisce l’assistenza stradale con traino presso il più vicino centro di assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7 sia in Italia che all’estero.

Gestione Sinistri

Grazie al back office dedicato alla gestione dei sinistri i driver o gestori di flotta non dovranno più preoccuparsi delle incombenze connesse ad un sinistro ma dovranno semplicemente denunciare l’accaduto alla società di noleggio la quale si occuperà della parte burocratica e amministrativa interfacciandosi con le controparti.

Ordine e Consegna Veicolo

La società di noleggio si occuperà di tutte le fasi dell’ordine, dalla sua stipula fino alla consegna del veicolo al cliente occupandosi di tutte le pratiche amministrative e di messa su strada.

Manutenzione Ordinaria e Straordinaria

Grazie agli accordi stipulati con le case costruttrici, i veicoli accederanno ai programmi di manutenzione programmata delle stesse garantendone la perfetta efficienza in ogni momento. Qualora il veicolo dovesse avere un guasto non coperto dalla manutenzione ordinaria sarà sufficiente portarlo in un’officina convenzionata per l’assistenza straordinaria.

Gestione Pneumatici

Gli pneumatici, in numero opportuno in base ai chilometri sottoscritti, sono inclusi nel contratto di noleggio e verranno sostituiti e stoccati presso i centri convenzionati. A richiesta del cliente, è inoltre possibile inserire la gestione degli pneumatici invernali per garantire la mobilità in tutta sicurezza anche durante il periodo più freddo dell’anno.

Completano la gamma dei servizi inclusi nella gestione pneumatici l’equilibratura, il controllo periodico della convergenza e dell’usura del battistrada.

Vettura in Preassegnazione

Per garantire la mobilità ancora prima dell’arrivo della vettura ordinata, viene messo a disposizione del cliente che ne faccia richiesta il servizio di vettura in preassegnazione. Grazie a questo servizio il cliente potrà utilizzare una vettura a noleggio fino all’arrivo di quella ordinata, usufruendo delle particolari condizioni garantite alla società di noleggio a lungo termine.

Vettura Sostitutiva

Nel caso in cui il cliente voglia garantirsi la mobilità anche in caso di sinistro, guasto o furto del veicolo a noleggio, potrà decidere di inserire a contratto il servizio di vettura sostitutiva.

 

LIBERO DI SCEGLIERE

Quando termina il contratto della tua auto, scegli se continuare a guidarla, cambiarla o semplicemente restituirla.

Anche il momento della fine del contratto è studiato per garantirti il massimo della serenità e semplicità di gestione: quando la scadenza si avvicina sei tu a scegliere come proseguire il tuo viaggio.

Continua a guidare l’auto che hai avuto a disposizione fino ad ora, cambiala con una nuova più adatta alle tue esigenze di mobilità oppure restituiscila semplicemente. In assoluta libertà, senza alcun vincolo.

 

 

PERCHÉ L’OUTSOURCING
DELL’AUTO AZIENDALE?

Conviene!

 

SICUREZZA

Affidare ad esperti qualificati la gestione del parco auto aziendale;

CRESCITA

Concentrarsi completamente sulle sue effettive competenze senza doversi dedicare ad attività che non le competono;

TRASPARENZA

Aumento della trasparenza nella gestione del lavoro poiché c’è qualcuno che risponderà direttamente delle mansioni esternalizzate.

I VANTAGGI FINANZIARI

  • Eliminazione degli immobilizzi di capitale per l’acquisto di autoveicoli: si mantiene la disponibilità finanziaria evitando di attingere a finanziamenti dall’esterno.
  • Risoluzione del problema legato alla rivendita del bene e quindi alla eventuale svalutazione dello stesso data l’instabilità del mercato economico.
  • Eliminazione di tutti i problemi relativi all’acquisto di un bene, come anticipazione di capitale, tassa di proprietà e assicurazione.
  • Stabilizzazione del cash flow aziendale grazie alla rata di noleggio costante.

I VANTAGGI OPERATIVI

  • Si dispone di un parco auto sempre efficiente ed in linea con le normative CEE.
  • Per tutti i veicoli vengono garantiti interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, la gestione delle coperture assicurative e degli incidenti, gli interventi di emergenza e i fermi tecnici dei veicoli.
  • Ciascun veicolo dispone di allestimenti e servizi personalizzati in grado di far fronte a tutte le esigenze.
  • Per qualunque problematica o eventuali richieste, si ha la possibilità di rivolgersi ad un interlocutore qualificato

 

 

COME VALUTARE IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE

Nella valutazione del noleggio a lungo termine,
consigliamo di prendere in esame separatamente il canone servizi
e il canone finanziario come evidenziato in ogni preventivo.

 

CANONE SERVIZI

Calcoliamo le spese che avremmo sostenuto su una vettura di proprietà nell’arco dei 4 anni:
* Manutenzione ordinaria (filtri, olio motore, freni ecc. in 4 anni)
* Manutenzione straordinaria (rotture inaspettate dopo il periodo di garanzia, Frizione, ammortizzatori, danni elettronici ecc in 4 anni)
* Bollo auto
* Assicurazione RCA
* Assicurazione Kasco (di solito nella vettura di proprietà, la polizza Kasco non viene mai inclusa, pertanto tutte le spese per danni causati per propria responsabilità rimarrebbero a carico del proprietario con costi di ripristino sempre più elevati.)
* Assicurazione Incendio e furto
* Auto sostitutiva in caso di guasto o incidente
* Pneumatici invernali e estivi
Anche in questo caso, il paragone dei costi sostenuti su un auto di proprietà, con il canone dei servizi mensile, evidenzierà delle convenienze.
Di solito, i costi a noleggio sono molto più bassi, perché il potere di acquisto delle società di noleggio che gestiscono grandi flotte di vetture, è decisamente più alto.

CANONE FINANZIARIO

Questo canone, in caso di acquisto è paragonabile al costo della vettura scontato più il costo di un eventuale finanziamento.
Ad esempio, costo di acquisto della vettura scontata € 20.000,00 + costo finanziamento in 48 mesi € 3.500,00 quindi la vettura è costata € 23.500,00.
Calcolando che dopo i 4 anni, con un chilometraggio medio di 25.000 km annui, la vettura può valere circa € 8.000,00, si ha una svalutazione di € 15.500,00, circa € 323,00 al mese.
Se, paragonando questo costo mensile di acquisto al canone finanziario di noleggio a lungo termine (che troviamo sul preventivo), risulterà concorrenziale, significa che avete trovato il vantaggio e il motivo di passare a questa formula.

 

 

 

 

 

 

APPROFITTA DELLE DETRAZIONI FISCALI CON ARVAL

Il Noleggio auto a Lungo Termine è una formula vincente per più ragioni: una concreta convenienza economica, una preventiva pianificazione dei costi e un risparmio di tempo e risorse per la gestione della tua auto.

Deducibilità e Detrazione Noleggio Auto Lungo Termine

Le autovetture a noleggio lungo termine sono soggette a diverse tipologie di imposte, le principali sono:

  • Imposte Dirette come IRPEF, IRES e IRAP (art. 164 del TUIR (DPR 917/86)
  • Imposte Indirette come l’IVA (art. 19-bis1 del DPR 633/72)

Determinati veicoli e certe categorie di utilizzo prevedono la totale deducibilità dei costi e l’intera detraibilità dell’IVA, mentre, esistono alcune limitazioni in termini di detraibilità per altre categorie di veicolo ed utilizzo.

Imposte dirette

La normativa prevede la piena deducibilità dei costi per veicoli:

  • Che non rientrano nella categoria autovetture, autocaravan, ciclomotori e motocicli e non inclusi nell’articolo 164 del TUIR, come ad esempio autobus, autocarri, trattori stradali, autoveicoli per trasporti specifici o per usi speciali, autotreni, autoarticolati ed autosnodati, mezzi d’opera, etc.;
  • Definiti beni strumentali ad uso esclusivo dell’attività di impresa, senza i quali l’attività non può essere in alcun modo esercitata;
  • Rientrano nella categoria le vetture utilizzate dalle società di autonoleggio, scuole guida ed onoranze funebri;
  • Destinati ad uso pubblico, come i veicoli utilizzati per lo svolgimento del servizio taxi. Tuttavia la destinazione d’uso del mezzo deve essere stabilita da un atto della Pubblica Amministrazione.

La detraibilità risulta invece soltanto parziale per tutti i veicoli appartenenti a categorie differenti da quelle sopra elencate, per i quali si presume promiscuità di utilizzo.

Imposte indirette

La normativa prevede la piena deducibilità dell’IVA per veicoli:

  • Non contemplati dall’art. 19-bis1 del DPR 633/72, come trattori agricoli o forestali. Trattasi di veicoli stradali a motore impiegati nel trasporto stradale di persone o beni con peso anche superiore a 3.500 Kg e con numero massimo di posti a sedere superiore a otto, escludendo il conducente.
  • Inclusi nell’art. 19-bis1 del DPR 633/72*. Si tratta di mezzi impiegati in modo esclusivo per lo svolgimento dell’impresa, dell’arte e della professione.
    Una legge del 2008 prevede una detrazione dell’IVA pari al 100% (anziché al 40%) per veicoli utilizzati ad esclusivo uso aziendale come i mezzi appartenenti a detentori di licenza per lo svolgimento del servizio taxi. E’ tuttavia necessario dimostrare che la vettura sia impiegata in modo esclusivo ai fini dello svolgimento della professione. Non è quindi sempre semplice avvalersi di questa facoltà.
  • Contemplati nell’art. 19-bis1 del DPR 633/72*. Questi mezzi rappresentano parte integrante dell’attività propria dell’impresa, il cui utilizzo qualifica e realizza l’attività esercitata. Ne costituiscono un valido esempio mezzi utilizzati nelle attività di commercio, noleggio o locazione finanziaria di auto;
  • Inclusi nell’art. 19-bis1 del DPR 633/72* come le vetture utilizzate da agenti e rappresentanti di commercio;
  • Contemplati nell’art. 19-bis1 del DPR 633/72*. Si tratta di vetture fornite dall’azienda al dipendente in uso promiscuo, al quale è addebitato un costo almeno corrispondente al valore del fringe benefit.

Per veicoli non inclusi nelle categorie sopra indicate vigono invece delle specifiche limitazioni forfetarie.

* Si tratta di veicoli stradali a motore (esclusi trattori agricoli o forestali), impiegati nel trasporto stradale di persone o beni, che non superano il peso di 3.500 Kg e con numero massimo di posti a sedere pari ad otto, escludendo il conducente.

Fiscalità Noleggio Auto

Autovetture e Autoveicoli Prestazioni accessorie (manutenzione, riparazione, ricambi e carburante…)
Detrazione IVA Deduzione Imposte Dirette Detrazione Iva Deduzione Imposte Dirette
Esercenti arti e professioni 40% Deducibilità al 20% nel limite dell’ammontare dei canoni proporzionalmente corrispondente al costo del veicolo che non eccede 18.075,99€ limitatamente ad un solo veicolo e con ragguaglio all’anno sempre che il contratto di leasing abbia durata almeno pari al periodo di ammortamento fiscale 40% 20%
AziendeUso strumentale 100% 100% 100% 100%
AziendeUso non strumentale 40% Deducibilità al 20% nel limite dell’ammontare dei costi di locazione e di noleggio che non eccede 3.615,20€ 40% 20%
Aziende e esercenti arti e professioniUso promiscuo a dipendenti 40% Deducibilità nella misura del 70% dei costi totali 40% 70%
Agente o rappresentante di commercio 100% Deducibilità al 80% nel limite dell’ammontare dei costi di locazione e di noleggio che non eccede 5.164,57€, con ragguaglio all’anno 100% 80%
Società semplici e associazioni 40% Deducibilità al 20% nel limite di 3.615,20€ soltanto per un veicolo per ogni socio o associato e con ragguaglio all’anno 40% 20%

 

 

 

 

 

 

 

Fiscalità Leasing Auto

Autovetture e Autoveicoli Prestazioni accessorie (manutenzione, riparazione, ricambi e carburante…)
Detrazione IVA Deduzione Imposte Dirette Detrazione Iva Deduzione Imposte Dirette
Esercenti arti e professioni 40% Deducibilità al 20% nel limite dell’ammontare dei canoni proporzionalmente corrispondente al costo del veicolo che non eccede 18.075,99€ limitatamente ad un solo veicolo e con ragguaglio all’anno sempre che il contratto di leasing abbia durata almeno pari al periodo di ammortamento fiscale 40% 20%
AziendeUso strumentale 100% 100% 100% 100%
AziendeUso non strumentale 40% Deducibilità al 20% nel limite dell’ammontare dei canoni proporzionalmente corrispondente al costo del veicolo che non eccede 18.075,99€ limitatamente ad un solo veicolo e con ragguaglio all’anno 40% 20%
Aziende e esercenti arti e professioniUso promiscuo a dipendenti 40% Deducibilità nella misura del 70% dei costi totali 40% 70%
Agente o rappresentante di commercio 100% Deducibilità al 80% nel limite dell’ammontare dei canoni proporzionalmente corrispondente al costo del veicolo che non eccede 25.822,84€ limitatamente ad un solo veicolo e con ragguaglio all’anno sempre che il contratto di leasing abbia durata almeno pari al periodo di ammortamento 100% 80%
Società semplici e associazioni 40% Deducibilità al 20% nel limite dell’ammontare dei canoni proporzionalmente corrispondente al costo del veicolo che non eccede 18.075,99€ soltanto per un veicolo per ogni socio o associato e con ragguaglio all’anno 40% 20%

Fiscalità Proprietà Auto

Autovetture e Autoveicoli Prestazioni accessorie (manutenzione, riparazione, ricambi e carburante…)
Detrazione IVA Deduzione Imposte Dirette Detrazione Iva Deduzione Imposte Dirette
Esercenti arti e professioni 40% Deducibilità al 20% nel limite di 18.075,99€ limitatamente ad un solo veicolo e con ragguaglio all’anno 40% 20%
AziendeUso strumentale 100% 100% 100% 100%
AziendeUso non strumentale 40% Deducibilità al 20% nel limite di 18.075,99€ 40% 20%
Aziende e esercenti arti e professioniUso promiscuo a dipendenti 40% Deducibilità nella misura del 70% dei costi totali 40% 70%
Agente o rappresentante di commercio 100% Deducibilità al 80% nel limite di 25.822,84€ 100% 80%
Società semplici e associazioni 40% Deducibilità al 20% nel limite di 18.075,99€ soltanto per un veicolo per ogni socio o associato e con ragguaglio all’anno 40% 20%